Conosci te stesso grazie all’autoipnosi

Conosci te stesso grazie all'autoipnosi, Ipnosi Treviso Spresiano

 

Conosci te stesso grazie all’autoipnosi

 

Ti sei mai chiesto chi sei veramente?

Sarà capitato anche a te, durante il percorso della tua vita, di ritrovarti a chiederti….ma io chi sono veramente? Mettendo in discussione ciò che sei e ciò che stavi facendo.

Se è successo anche a te puoi stare tranquillo, nulla di strano. Mettere in discussione sé stessi è il primo punto di partenza per creare un cambiamento e per conoscersi più a fondo.

Alle volte sbagliamo solamente una cosa…cerchiamo le risposte a queste domande con la mente razionale. Iniziamo a far correre la mente, cercando di capire come sarebbe fare questo o cambiare questa cosa o mille altre paranoie infinite che difficilmente ci porteranno a prendere una decisione, anzi creeranno maggiore confusione.

Come posso ascoltarmi senza usare la mente razionale?

L’autoipnosi è una soluzione molto valida. Abbassa il volume della mente razionale (pensieri, preoccupazioni…) e crea una connessione con la parte più profonda di noi stessi, ossia l’ inconscio. 

Cosa intendo per “inconscio”? E’ la tua anima, il tuo spirito, il tuo mondo interiore, la tua parte saggia…. scegli il nome che ti risuona meglio, che senti più tuo e vacci a parlare.

Come? Attraverso la tecnica di autoipnosi, crei un collegamento con l’inconscio e ti metti semplicemente in ascolto di ciò che esprime, a livello di immagini, suoni, simboli,… non fermandoti solamente alle parole.

L’autoipnosi come potrai capire è utile in molti ambiti, utilizzarla per capire “chi sono” richiede un lavoro continuo e costante, non aspettiamoci con un autoipnosi di ottenere subito tutte le risposte attraverso delle parole chiare e precise. L’ inconscio ci parlerà la sua lingua, starà a noi poi identificarla e creare un rapporto sempre più stretto, di dialogo e ascolto, per ottenere la maggiore connessione con noi stessi.

Come poter fare l’autoipnosi?

Potrei darti varie tecniche scritte, ma per esperienza ti consiglio di provare almeno la prima volta a farti guidare, in modo da poter percepire, restando solo in ascolto, cosa avviene dentro di te. Nel farti guidare, la prima volta, verranno creati degli “ancoraggi” che ti aiuteranno a svolgere al meglio e con più efficacia l’autoipnosi in modo del tutto autonomo. Tutto questo per creare un percorso personalizzato su misura per te.

Ma che cosa avviene durante una seduta di autoipnosi?

Durante una seduta di autoipnosi (guidata), innanzitutto si cercherà la domanda da porre al tuo inconscio… in questo articolo stiamo approfondendo il dialogo con noi stessi, ma l’autoipnosi può essere utilizzata anche per il raggiungimento di obbiettivi (leggi l’articolo)

Dividerò ora per punti l’autoipnosi (guidata), cercando di renderti il tutto più chiaro.

  1. Inizieremo attraverso il dialogo e alcune domande per capire l’aspetto della tua vita su cui vorresti dedicarti
  2. Successivamente si troverà un nome da dare al tuo inconscio…a tua scelta (es. anima, cuore, saggio….) Per poi iniziare con un reale intento l’autoipnosi, su delle basi in cui credi e senti tue.
  3. Ci sarà una parte iniziale di rilassamento guidato, ascoltando la mia voce e portando maggiore consapevolezza al qui e ora
  4. Seguirà una tecnica di ipnosi (rilassamento profondo) per raggiungere lo stato di trance
  5. Una volta raggiunto lo stato di trace , attraverso delle visualizzazioni, ti guiderò con la voce ad incontrare il tuo inconscio
  6. Lì potrai incontrarlo e porre la tua domanda decisa all’inizio
  7. Prendendo il tempo opportuno per restare in ascolto del tuo inconscio, arriverà il momento del ritorno nel tuo corpo
  8. Concludendo con un dialogo dell’esperienza vissuta e lasciando i “compiti per casa”per continuare autonomamente.

 

Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sarà l’inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino

Cit. Carl Gustav Jung

E’ il cambiamento che porta a nuove prospettive, molto più di quanto nuove prospettive portino al cambiamento

Cit. Milton H. Erickson

 

Chiama ora al  3277574006 per la tua seduta di ipnosi.

Articolo  scritto  da

font-firma

Shanti om, quarto chakra massaggi pordenone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *