Ayurveda: Dosha Kapha

Ayurveda: Dosha Kapha

Ayurveda: Dosha Kapha

Nell’Ayurveda si distinguono 3 Dosha (tipologie costituzionali): vata (aria), pitta (fuoco), kapha (terra-acqua) che compongono la costituzione individuale (prakriti). Ora parleremo di Kapha che significa “ciò che unisce le cose” ed è composto dagli elementi terra e acqua, che corrispondono alle sue condizioni di riposo (terra) e movimento (acqua). Governa la forza e la massa, lubrifica le giunzioni e mantiene il sistema immunitario del corpo. Se in equilibrio sono persone molto forti con articolazioni salde. Ha un cuore generoso, calmo e paziente ed una tendenza alla pigrizia.

La sua collocazione principale è il torace, dove si accumula sotto forma di catarro e muco. Quando in squilibrio, da lì viene trasportato nei luoghi deboli del corpo causando asma, diabete, edema, obesità e malattie cardiache.

Le persone Kapha tendono al sovrappeso con una corporatura resistente. La loro pelle è fredda, compatta e pallida. Gli occhi sono molto grandi e i capelli grossi, grassi e ondulati. Hanno una memoria veloce ma tende a distrarsi. Sono alla base del sentimento, dell’amore, della stabilità e della calma.

Il polso al tatto sarà lento,debole, regolare e stabile.

In caso di squilibrio, i suoi disturbi principali, sono la l’accumulo di catarro, di acqua e di tessuto adiposo. Inoltre crea attaccamento, possessività e ingordigia. Tendono ad essere inclini al perdono ma restii nei cambiamenti personali.

Per i soggetti Kapha si consiglia di evitare pasti abbondanti, cibi freddi ma preferire tisane calde e cibi integrali. Aiuta svolge dell’attività aerobica all’aperto. Consigliato anche un buon massaggio Ayurvedico per il riequilibrio ed aiutare a sciogliere eventuali liquidi accumulati.

Nel massaggio per Kapha verranno utilizzati oli riscaldanti.

Se non ti ritrovi completamente con le caratteristiche di un Dosha è perché spesso siamo l’insieme di due Dosha (es. Kapha-Vata) e soprattutto nell’arco della vita si può cambiare tipologia.

Guarda gli altri articoli per capire quale Dosha sei.

VATA                             PITTA

Per approfondire l’argomento partecipa alle nostre serate dedicate una ad ogni Dosha. Metti MI PIACE alla pagina Fb e rimani aggiornato.

Artcolo scritto da Jenny Zago


Ti è piaciuto questo articolo?Seguici nei prossimi articoli a Shanti Om

Condividilo e faccelo sapere con un tuo commento

Vieni a scoprire di più nello studio olistico Shanti Om

Per ulteriori informazioni o prenotazioni Chiama o Whatsappaci al  3277574006

whatsapp shanti om

facebook shanti om

Shanti om, quarto chakra massaggi pordenone

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *